RENO RUGBY BOLOGNA

La Reno Rugby Bologna 1927 è una delle principali società di rugby del capoluogo emiliano.

Attualmente milita nel campionato di Serie B, si allena e disputa gli incontri casalinghi al campo del Centro Sportivo Barca in via Raffaello Sanzio 6 a Bologna. Dal 2001 la Reno ha come presidente un imprenditore bolognese di origine irpina, Raffaele Capone. I colori sociali sono il giallo ed il blu e il motto della società è "herba nocens numquam extinguit!" (l'erba cattiva non muore mai!).

La prima squadra ha sempre militato nei campionati regionali di serie ma nella stagione 2007-2008 disputò per la prima volta nella sua storia la serie B e, dopo un campionato lungo e travagliato, centrò una storica salvezza ottenuta all'ultima di campionato contro il Perugia. La stagione successiva vide la Reno unirsi ad altre società della provincia di Bologna fra cui l'A.S.D Rugby Pieve (storica società di Pieve di Cento che vanta fra i suoi più illustri tesserati l'ala ex nazionale Edgardo Venturi che giocò nel Pieve all'inizio degli anni '80) che in quel periodo vantava numerosi giocatori di buon livello, per la categoria, ma si trovava in guai finanziari. L'unione scaturita da queste società diede origine all'Unione Rugby Bolognese che continuò a disputare il campionato di serie B fino alla stagione 2011-2012 conclusasi con un girone di ritorno deludente,causato dai molti infortuni che decimarono la squadra e costrinsero l'allora allenatore Claudio Menozzi a convocare molti giocatori dell'under 20. La compagine emiliana vinse, da dopo pausa natalizia a fine campionato soltanto 2 partite contro Imola e Piacenza e concluse con un, tutto sommato, buon piazzamento a centro classifica dovuto alle numerose vittorie del girone di andata.

Solo il meglio per il tuo sport preferito